Rosevasioni

"Rosevasioni" creazioni originali di bigiotteria

Rosevasioni”, creazioni originali di bigiotteria, frutto di una duplice collaborazione tra AVSI e il Centro di Solidarietà della CDO Liguria insieme alla Società Cooperativa Sociale Jurodivy (Cooperativa di tipo B).

Questi gioielli sono un prodotto artigianale realizzato dalle donne detenute della Casa Circondariale di Genova Pontedecimo, nati in seguito al progetto “Educare al lavoro”.

Il progetto si sviluppa su un duplice fronte: da una parte mira ad affrontare i problemi più generici delle detenute relativi alla loro riabilitazione ed al nascere di relazioni sociali tra individui; dall’altro si propone di offrire alle detenute strumenti utili al loro reinserimento nel mondo del lavoro mediante la manualità, la competenza, l’attenzione ai dettagli e la ricerca del “bello”.

Alcune donne vengono inserite in un percorso orientato ad acquisire competenze specifiche in diversi ambiti professionali al fine di utilizzarle, in futuro nel mercato del lavoro. Il progetto si è concretizzato in un laboratorio dove le detenute operano creando artigianalmente articoli di bigiotteria.

Per queste splendide creazioni vengono utilizzate le perle di carta riciclata fatte a mano dalle donne di Kireka, slum di Kampala, capitale dell’Uganda., e completate con pietre dure e catenelle in argento indiano.
Le collezioni sono disponibili in vari colori a richiesta; inoltre è possibile creare parure complete di orecchini pendenti.

Grazie alle mani esperte delle donne della casa circondariale di Genova, coordinate da Rosetta, una ex detenuta che realizza i modelli, diventano accessori unici ed esclusivi.

Siamo su Facebook:

https://id-id.facebook.com/CentroDiSolidarietaCompagniaDelleOpereLiguria/